Siamo solidali. Ce l’abbiamo nel DNA e non possiamo farci nulla.

La prima iniziativa, quella a favore dei bambini farfalla per Debra Onlus ci ha lasciato tante di quelle belle cose dentro tali da pretendere che quell’episodio fosse solo il primo di un percorso che non dovrà mai esaurirsi.  Poi c’è stato “Oltre il muro”. Attualmente sosteniamo “Emnergia per i diritti Umani” e, in piccola parte “Farmacisti in Aiuto”.

Attualmente siamo tra i promotori, con Golfprogram di “Golf4Autism” una entusiasmante iniziativa che insieme all’Associazione “Una breccia nel muro”,  porterà alcuni bambini autistici sui campi di golf.